Centri d'Eccellenza - Centro di Chirurgia Bariatrica

Le soluzioni chirurgiche

Chi è candidato all’intervento?
Fondamentale è la determinazione dell’indice di massa corporea (IMC), un numero che indica il rapporto tra peso e superficie corporea.

Calcolate voi stessi il vostro Indice di Massa Corporea. Incrociando peso e altezza leggete il valore nelle caselle colorate che indicano il vostro gruppo di appartenenza.

Sono candidati al trattamento chirurgico:

  • pazienti con IMC superiore a 40: obesità di alto grado
  • pazienti con IMC superiore a 35: obesità di medio grado
  • pazienti con IMC inferiore a 35 ma con gravi malattie cardiovascolari, metaboliche e respiratorie associate.

Sono candidati al trattamento non invasivo (posizionamento endoscopico di palloncino endogastrico ad aria):

  • pazienti con IMC compreso tra 30 e 35
  • pazienti di età inferiore a 18 anni o superiore a 65
  • pazienti con veto anestesiologico all’intervento chirurgico.

Cosa si prefigge l’intervento?
Lo scopo è di ricondurre il Paziente allo stato di normalità. La scelta dell’intervento è fatta in base non solo all’IMC, alle eventuali malattie associate o alla familiarità, ma anche tenendo conto delle abitudini alimentari e della componente psicologica.
Ci sono sostanzialmente tre tipologie di intervento:

  • Restrittivo
  • Metabolico
  • Malassorbitivo.

La scelta è basata sul valore di IMC ma soprattutto sulle abitudini psicocomportamentali del soggetto

LE SOLUZIONI CHIRURGICHE