Gastroenterologia San Giuseppe

Gastroscopia e colonscopia con il metodo “indolore”. La gastroscopia e la colonscopia sono procedure endoscopiche invasive che possono esporre il paziente a stress e dolore. A causa di ciò molti rifiutano o si avvicinano mal volentieri a tali procedure che costituiscono la base per la prevenzione e la cura delle malattie benigne e maligne dell’apparato digerente. Per tale motivo abbiamo cercato di rendere l’esame più accettabile possibile proponendo a tutti i pazienti una sedazione, mediante la somministrazione di farmaci ipnotici (cioè che fanno “dormire”) e analgesici (cioè che eliminano il dolore), senza avvertire alcun fastidio o dolore. La sedazione, oltre a ridurre o eliminare il disagio del paziente, consente una più facile ed accurata esecuzione della procedura da parte dell’endoscopista. La preparazione per colonscopia. Tutti sappiamo l’importanza di effettuare un buon lavaggio intestinale prima di sottoporsi alla colonscopia, ma il tradizionale “beverone” di 3-4 litri non è accettato ben volentieri, anzi è mal tollerato da un gran numero di pazienti. Inoltre, tale preparazione (a base di polietilenglicole) non sempre può essere somministrata ed a volte è controindicata. Ecco dunque la possibilità, offerta dal nostro Centro, del lavaggio “retrogrado” del colon. Si tratta del COLON WASH ( o Idrocolon pulizia), una metodica semplice, indolore e che può essere eseguita appena prima della colonscopia senza alcuna necessità di bere la soluzione lassativa.

Il nostro Centro effettua ogni tipo di procedura endoscopica. Esofago-gastro-duodenoscopia diagnostica ed operativa:Dilatazione e posizionamento endoprotesi esofagee e gastro-duodenali – Trattamento delle varici esofago-gastriche (sclerosi, legatura, obliterazione con cianoacrilato) – Polipectomia – Resezione endoscopica di neoplasie – Emostasi di lesioni sanguinanti.

Gastroscopia trans nasale eseguita con endoscopio sottile, del tutto indolore e che non necessita di sedazione.

Colonscopia diagnostica ed operativa con: Polipectomia – Resezione endoscopica di neoplasie piatte (mucosectomia; dissezione sottomucosa); Emostasi lesioni sanguinanti.

Colonscopia robotica Endotics. Si tratta di un rivoluzionario colonscopio robotico monouso, indolore e che non causa complicanze (perforazione).

Endoscopia dell’intestino tenue (piccolo intestino): Endoscopia con videocapsula – Enteroscopia totale con la tecnica DBE (Double Balloon Endoscopy).

Endoscopia delle vie bilio-pancreatiche: ERCP (colangio-pancreatografia retrograda endoscopica) – Papillotomia (sfinterotomia) – Estrazione calcoli – Drenaggio naso-biliare o naso pancreatico – Dilatazione e posizionamento endoprotesi nelle vie biliari o pancreatiche – Drenaggio cisti pancreatiche.

Ecoendoscopia digestiva (con eventuale biopsia di lesioni sottomucose o extra-parietali)