Nuovi spazi per l’Unità Complessa della Chirurgia della Mano all’Ospedale San Giuseppe

Il team del Prof. Giorgio Pajardi, direttore del reparto universitario di Chirurgia della Mano e Microchirurgia dell’Ospedale San Giuseppe, si trasferisce in una nuova area dell’ospedale dove saranno riuniti in un continuum assistenziale, terapeutico e di spazi, sia Medici, che Terapisti, Neuropsicomotricisti, Neurologi, Psicologi e Specializzandi per un totale di 63 Specialisti .
Il nuovo reparto è stato realizzato al primo piano della Palazzina con ingresso in via San Giovanni di Dio ed è stato inaugurato alla fine di luglio.

“Per essere più efficaci nei tempi d’intervento ed efficienti nella gestione del paziente abbiamo voluto riunire in uno spazio unico e interamente dedicato gli ambulatori medici, gli ambulatori medicazioni, il Pronto Soccorso mano, la fisioterapia per adulti e quella per i bambini, nonché le attività di neuropsicomotricità dell’età infantile, le consulenza psicologhe e la segreteria ricoveri” ha detto il Prof. Pajardi.

L’équipe del Dipartimento di Chirurgia della Mano – che è attiva nelle tre strutture ospedaliere del Gruppo MultiMedica a Sesto San Giovanni, a Milano e a Castellanza – annualmente opera 8.000 pazienti di cui circa 700 bambini e ne visita almeno 20.000, con tempi di attesa mai superiori a una settimana