Diagnosi e cure

Cinque cose che non sai sulle palpitazioni

Ti è mai capitato di soffrire di palpitazioni? Quella sensazione di “cuore in gola” o comunque di percezione del proprio battito cardiaco, cosa che normalmente non avviene, spesso associata a un ritmo anomalo.

Il Prof. Padeletti, Direttore Dipartimento Cardiovascolare Interpresidio Gruppo MultiMedica, ci fornisce, in 5 semplici punti, quello che è necessario sapere su questo fenomeno, ricordandoci che il “cuore matto” non colpisce solo gli innamorati.

Ecco le 5 cose che non sai sulle palpitazioni:

heart-665186_web

1 – Un cuore matto?

Il battito cardiaco anomalo è un sintomo piuttosto comune. Capita a ciascuno di noi almeno una volta nella vita. Non sottovalutare questo segnale, può essere spia di un problema più importante

coffee-cup-896146_web

2 – Non gettare benzina sul fuoco

Caffeina in eccesso, nicotina, alcol e droghe agitano il nostro cuore e sono nemici di uno stile di vita sano

love-1197057_web

3 – A caccia di emozioni forti?

Se l’amore ci fa palpitare (e ben venga), lo stress mette il cuore a dura prova affaticandolo. Take it easy

heart-1187266_web

4 – Ascolta il tuo cuore

Presta attenzione agli episodi di palpitazioni: rendersi conto di come si sono manifestati, di come sono evoluti e della loro frequenza sarà un grande contributo che darai al medico nella formulazione della diagnosi

doctor-1149150_web

5 – Scusi dottore

Se nell’ultimo periodo episodi di palpitazioni ti hanno fatto preoccupare, non aspettare a rivolgerti al medico. Solo lui saprà, partendo dall’ascolto della tua sintomatologia, inquadrare quali sono gli esami più adatti alla tua condizione.


Se vuoi prenotare una visita con un nostro specialista del Dipartimento Cardiovascolare puoi chiamare il numero:

02.86878889 – per le visite con il Servizio Sanitario Nazionale

02.99961999 – per le visite con Fondi/Assicurazioni