Eventi

Assegnato al Prof. Antonio Ceriello il premio Hellmut Mehnert

Durante il Congresso Mondiale di Diabetologia, il nostro prof. Antonio Ceriello, Coordinatore del Progetto Diabete dell’IRCCS MultiMedica, ha ricevuto il premio Hellmut Mehnert.

Il presidente della commissione, prof. Ruly Holman, dell’Università di Oxford, gli ha consegnato questo prestigioso riconoscimento per l’importante contributo alla ricerca sulle complicanze diabetiche che il prof. Ceriello, primo ricercatore italiano a ricevere questo premio, ha dato in questi anni a tutta la comunità scientifica.

Il premio Hellmut Mehnert è stato istituito nel 1998 dall’Unione Tedesca per il Diabete ed è patrocinato dall’UNESCO e dal Consiglio ONU per l’Healthy Ageing. (Sano invecchiamento)

Gli è stato intitolato in riconoscimento dei contributi che il professor Mehnert ha dato per tutta la vita alla cura del diabete, alla ricerca e all’istruzione e del suo servizio nel gruppo di esperti dell’OMS sul diabete.

Dal gennaio 2013, il sostegno accademico al Premio è stato formalmente assunto dal gruppo di studio Diabete e Malattie Cardiovascolari (D&CVD) dell’”Associazione Europea per lo Studio del Diabete” e dal “Forschergruppe Diabetes e. V.”.

Il Premio riconosce l’immenso e crescente problema del diabete e delle sue complicanze e viene assegnato a individui selezionati in riconoscimento di contributi eccezionali alla conoscenza e alla comprensione della malattia.


I ricercatori premiati nelle edizioni precedenti:
1998 – Harry Keen (UK), † 2013
2000 – Carl Erik Mogensen (Denmark); Günther Panzram (Germany), † 2014
2002 – Jaakko Tuomilehto (Finland)
2004 – Jean Philippe Assal (Switzerland); Paul Zimmet (Australia)
2006 – Rury Holman (UK); Gerard Slama (France)
2009 – Stephanie Amiel (UK); Chittaranjan Yajnik (India)
2011 – Hans Ullrich Häring (Germany); Errol Morrison (Jamaica)
2013 – Eberhard Standl (Germany)
2015 – Sir George Alberti (UK)