Alimentazione

Ricetta per un Natale veggie

Perché dovremmo aggiungere le noci alla nostra dieta quotidiana? Perché sono un alimento ricco di proprietà nutritive e di benefici per la salute.

Dal punto di vista alimentare sono note soprattutto per la loro ricchezza di sali minerali, come magnesio, potassio e calcio, oltre che come fonte di proteine vegetali. Sono anche ricche di vitamine, in particolare la vitamina E.

Sono una fonte di acidi grassi omega 3, i grassi ‘buoni’ che contribuiscono ad abbassare il colesterolo LDL e che ci proteggono dalle infiammazioni.

Le noci contengono inoltre acido ellagico, un antiossidante benefico per il sistema immunitario che sembra avere anche proprietà anticancro, al momento ancora al vaglio dei ricercatori.

Le noci contrastano l’ipertensione arteriosa, grazie al loro contenuto di acidi grassi polinsaturi, in particolare l’acido alfa-linoleico, di arginina, che potenzia l’elasticità dei vasi sanguigni, e di magnesio, che regolarizza i valori pressori.

Infime, non certo per importanza, le noci migliorano l’umore, grazie ancora una volta ai già citati magnesio e Omega 3, nonché al triptofano e alla melatonina.

Ricordati, però, che le noci sono anche molto caloriche (circa 650 calorie per 100 gr di prodotto), è bene quindi consumarle con moderazione. Tanto ne bastano poche per beneficiare di tutti i loro effetti positivi: 4-5 al giorno.


Ingredienti

Ingredienti per 4 persone

una dose di pasta brisé 100 grammi di gherigli (noci)
150 grammi di gorgonzola 1 tuorlo
3 uova 1 cipollotto
200 ml di panna 50 ml di latte
1 pizzico di sale

Preparazione

  • Stendere la pasta brisè in uno stampo imburrato e infarinato,
  • bucherellare con una forchetta e lasciare riposare,
  • tagliare il gorgonzola a pezzettini e distribuirlo sul fondo di brisè,
  • in una ciotola sbattere le uova con la panna e il latte, infine aggiungere un pizzico di sale,
  • tagliare il cipolloto fine e unirlo al composto
  • versare il composto nello stampo con la pasta brisè
  • distribuire le noci spezzettate in superficie
  • sbattere il tuorlo d’uovo e spennellare i bordi
  • quindi infornare a 180° per 50/60
  • togliere dal forno e lasciare raffreddare

Tagliare a fette o a quadrotti e servire

Buon appetito