Diagnosi e cure

Vaccinazioni per adulti e bambini: sei cose da sapere


Oggi all’appuntamento settimanale con «I Mercoledì della salute dell’ospedale San Giuseppe» si parla di «Vaccinazioni nell’adulto e nel bambino».
Il Dr. Saverio Arena, Direttore della Neonatologia dell’Ospedale San Giuseppe, ha riassunto alcune informazioni da sapere sull’argomento.

  1. Le vaccinazioni sono tra gli interventi preventivi più efficaci a disposizione della sanità pubblica, grazie alle quali è possibile prevenire in modo efficace e sicuro malattie gravi;
  2. Per calendario delle vaccinazioni si intende la successione cronologica con cui vanno effettuate le vaccinazioni dei bambini, sia obbligatorie che raccomandate, fino all’adolescenza;
  3. Le vere controindicazioni ai vaccini sono poche. Ben definite dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, sono state fatte proprie dal Ministero della salute a partire dal 1991. Gli effetti indesiderati delle vaccinazioni sono, nella maggior parte dei casi, di lieve entità e transitori;
  4. Oggi le vaccinazioni rappresentano una misura preventiva non più riservata ai bambini, ma valida anche in età avanzata;
  5. Morbillo, parotite e rosolia: I soggetti adulti non immuni devono essere vaccinati in tutte le occasioni opportune;
  6. Al fine di ridurre il rischio di casi di rosolia in gravidanza e di rosolia congenita, deve essere proposta la vaccinazione a tutte le donne in età fertile che non hanno una documentazione di vaccinazione o di sierologia positiva per rosolia.