Otorinolaringoiatria Ospedale San Giuseppe

Il Dipartimento Testa e Collo dell’Ospedale San Giuseppe attua la convenzione tra il Gruppo Multimedica e l’Università degli Studi di Milano. Ospita le attività degli studenti del corso di laurea in Medicina e Chirurgia ed è sede della Scuola di Specializzazione in Otorinolaringoiatria, diretta dal prof. Francesco Ottaviani. L’organizzazione ospedaliera prevede tre unità operative (Otorinolaringoiatria e Audiologia, Chirurgia Oncologica Cervicocefalica e Chirurgia Endoscopica Nasale). Le competenze multidisciplinari si evidenziano con la presenza di specialisti in chirurgia plastica e ricostruttiva, chirurgia maxillofacciale ed audiologia e foniatria. Il lavoro in equipe garantisce a ciascun paziente la massima condivisione delle competenze diagnostiche e chirurgiche e fornisce agli specialisti in formazione continui stimoli di crescita professionale.

La ricerca in ambito clinico si sviluppa nei seguenti temi:

  • Efficacia della laringoplastica iniettiva nel trattamento della disfonia post-chirurgica
  • Efficacia della faringoplastica nel trattamento delle disfagie gravi
  • Sviluppo e validazione di un questionario di autovalutazione del disconfort faringolaringeo (VTDS) in pazienti con reflusso laringofaringeo
  • Valutazione del rischio di denutrizione e disidratazione nei pazienti ricoverati per stroke e correlazioni con la disfagia al momento del ricovero
  • Efficacia delle irrigazioni nasali con acido ialuronico nel trattamento post-chirurgico dei pazienti sottoposti a intervento di chirurgia endoscopica nasale
  • Classificazione del rischio intraoperatorio (basato sull’angolazione sul piano frontale del tetto dell’osso etmoidale) per gli interventi di endoscopia nasale
  • Sviluppo di dati normativi sulla produzione vocale giornaliera nei professionisti vocali
  • Valutazione delle differenze dell’utilizzo della voce in un gruppo di professionisti vocali che si occupano della riabilitazione di diverse tipologie di pazienti (sordi, disfonici, disfagici)
  • Analisi dei rapporti costo-beneficio nell’impianto cocleare nell’adulto.

Oltre a coprire tutti gli aspetti ambulatoriali e diagnostici delle patologie dell’orecchio e delle vie aerodigestive superiori si applicano le più avanzate tecniche chirurgiche, anche minimamente invasive, per il trattamento di:

  • sordità (chirurgia funzionale e protesica dell’udito, impianto cocleare)
  • tumori avanzati del cavo orale, della faringe, della laringe del collo e delle ghiandole salivari, con contestuale ricostruzione plastica e funzionale
  • patologia funzionale ed oncologica del naso e delle cavità paranasali con metodiche endoscopiche
  • disturbi della deglutizione con particolare riferimento alla endoscopia delle ghiandole salivari

Ogni anno vengono effettuati oltre 1500 interventi chirurgici ed oltre 10.000 prestazioni ambulatoriali.

Prof. Francesco Ottaviani, Direttore

Dott. Francesco Mozzanica

Dott. Stefano Righini

Dott. Nicola Luca

Dott. Roberto Gera

Dott.ssa Valeria Colombo

Dott. Achille Giorgio Colombo

Dott. Martino Pahloulian

Dott. Riccardo Pozzi

Dott. Claudio Albizzati

Dott.ssa Ketty Luciano

Dott. Fabrizio Gandolfi

Dott.ssa Rachele Bivona