Convenzioni e Fondi

Informazioni utili

Come si svolge il Check-Up
Il percorso ha inizio con la visita internistica, che consiste in un’accurata anamnesi familiare e personale, esame obiettivo, ed un prelievo ematochimico completo, con una valutazione del profilo lipidico, epatico, renale, di bilancio marziale, e dei marcatori di epatite virale, in modo da ottenere un quadro clinico di base preciso.

Da questo momento si delinea un percorso totalmente personalizzato, attraverso la scelta di diverse visite specialistiche (per esempio cardiologica, otorinolaringoiatrica, oculistica, ginecologica, urologica, dermatologica), esami strumentali (per esempio ecografia addominale, tiroidea, cardiaca, ecocolordoppler dei tronchi sovraortici) ed eventuali ulteriori esami di laboratorio, basati sulle necessità individuali. Tutto ciò sempre con la guida dell’internista-tutor che coordina i vari specialisti e supervisiona gli esami svolti.

Ne deriva un rapporto finale i cui significati possono avere risvolti operativi diversi in rapporto ai risultati ottenuti, definendo ulteriori livelli di intervento.

Dalla normalità, che tutti auspichiamo, si può ipotizzare:

  • un semplice programma di controllo dei fattori di rischio (fumo di sigaretta, dislipidemia, sovrappeso, scarsa attività fisica) oppure la definizione di programmi di terapia specifica per singoli problemi specialistici
  • fino alla necessità di eseguire ulteriori e più impegnativi accertamenti strumentali necessari per un completamento diagnostico (TAC, RMN, scintigrafia, interventi chirurgici).

Dove presentarsi
Il Check-Up viene effettuato nel nostro Istituto Scientifico MultiMedica, Via Milanese, 300 Sesto San Giovanni (MI).

Accettazione
Al 6° piano sarà accolto dalle nostre hostess che, oltre ad acquisire i Suoi dati anagrafici, Le forniranno tutte le informazioni sull’iter diagnostico. Le verrà inoltre consegnato un abbigliamento comodo e funzionale per rendere il suo Check-Up più semplice e piacevole.

Consegna referti
• Consegna gratuita tramite Corriere presso l’indirizzo indicato dal Paziente.
• Presso gli ambulatori check-up con eventuale colloquio con il medico internista. In quest’ultimo caso il Servizio Check-Up contatterà direttamente il Paziente per comunicare data e ora del colloquio.
Il tempo medio di consegna dei referti è di 15 giorni lavorativi (sono esclusi i giorni di trasporto del vettore).

Area dedicata
Per rendere più gradevoli i momenti di pausa tra un esame e l’altro è a disposizione un’area riservata con quotidiani, periodici servizio telefonico e servizio bar a cui potrà accedere gratuitamente.

Consigli
Nella giornata precedente non si deve assumere frutta e verdura. La sera prima è consigliabile consumare un pasto leggero, evitando l’assunzione di bevande alcoliche (vino, birra, liquori). Dalla mezzanotte è necessario il digiuno assoluto: è ammesso ingerire soltanto acqua. Alcuni esami sono da eseguire a vescica piena, arrivati in reparto si seguiranno le indicazioni mediche per la quantità di acqua da assumere. I pazienti diabetici dovranno segnalarlo all’arrivo in reparto.

Farmaci
Nessuna terapia medica deve essere sospesa. Anche la mattina degli esami i farmaci vanno assunti agli orari abituali.

Cosa portare con sé
La documentazione relativa agli esami effettuati negli ultimi 2-3 anni (esami del sangue e delle urine, radiografie, ecografie, ecc.).
Occhiali da vista; non indossare lenti a contatto il giorno del check-up, e preferibilmente non utilizzare lenti a contatto gas permeabili nei 3 giorni precedenti.
Un campione delle urine raccolte la mattina stessa dell’esame e, se l’iter diagnostico lo prevede, un campione di feci per la ricerca del sangue occulto.
Seguire scrupolosamente le istruzioni allegate ai contenitori da noi forniti al momento della prenotazione.
L’elenco dei farmaci assunti regolarmente.

Riservato alle donne
Durante il periodo mestruale il Check-Up non può essere eseguito. Per una corretta esecuzione del pap-test è preferibile:

  • astenersi dai lavaggi vaginali interni nelle 24 ore precedenti l’esame
  • astenersi dal trattamento con ovuli o candelette nelle 48 ore precedenti
  • astenersi da rapporti sessuali il giorno prima dell’esame.

L’assunzione di contraccettivi orali non presenta controindicazioni. Lo stato di gravidanza o un ritardo mestruale devono essere comunicati prima di iniziare il Check-Up.

Informazioni e disdette
Per qualsiasi dubbio o informazione le hostess del Check-Up sono a Sua completa disposizione al numero 02 24209266/67. Chiamando lo stesso numero può essere rinviata la data dell’appuntamento.