fbpx

Il Check-up Center di MultiMedica è un centro interamente dedicato alla prevenzione, con la garanzia di un grande Gruppo ospedaliero che da oltre 20 anni offre percorsi diagnostici personalizzati attraverso un’ampia scelta di visite specialistiche, esami strumentali e di laboratorio, definiti sulle necessità individuali. Con la comodità di svolgere tutto in mezza giornata, nello stesso posto, sotto la guida di un medico tutor dedicato che affianca il paziente in ogni momento.

Perché conoscere il tuo stato di salute oggi, può permetterti di stare meglio domani.

Check-up MultiMedica

PERSONALIZZA IL TUO CHECK-UP

Scegli il pacchetto che preferisci e delinea assieme al nostro medico tutor il percorso diagnostico più indicato per te.

Generali
I pacchetti Check-up generali consistono in esami ematochimici di base accompagnati da una visita internistica, cui seguiranno esami strumentali e visite specifiche. L’iter diagnostico si svolge in una mattina e si conclude con un colloquio finale e con i consigli terapeutici dello specialista.

Specialistici
I pacchetti Check-up specialistici contemplano, invece, percorsi diagnostici mirati ad uno specifico ambito di patologia, anch’essi preceduti da una visita internistica e, in alcuni casi, da esami ematochimici.

Plus

Check-up generale

SCOPRI DI PIÙ

Completo

Check-up generale

SCOPRI DI PIÙ

Salute

Check-up generale

SCOPRI DI PIÙ

Benessere

Check-up generale

SCOPRI DI PIÙ

Mini

Check-up generale

SCOPRI DI PIÙ

Menopausa

Check-up specialistico

SCOPRI DI PIÙ

Dietologico

Check-up specialistico

SCOPRI DI PIÙ

Cuore

Check-up specialistico

SCOPRI DI PIÙ

Donna

Check-up specialistico

SCOPRI DI PIÙ

TI SERVONO PIÙ INFORMAZIONI?

Per maggiori approfondimenti compila il form a fianco oppure scarica la brochure.

CONTATTI PRIVATI

dal lunedì al venerdì dalle ore 11.00 alle 17.00

CONTATTI AZIENDE


Ultime notizie

Tutte le notizie

07-08-09 dicembre – Riduzione orari

31 ottobre 2022 – Riduzione orari

Degenerazione maculare per 1 milione di italiani: tutto quello che c’è da sapere in un incontro il 19 ottobre all’Ospedale San Giuseppe di Milano