Tampone SARS-CoV-2 per chi rientra dall’esterno

Siete rientrati dall’estero, e dovete sottoporvi al tampone perché siete stati in uno dei quattro paesi indicati dall’ordinanza di Regione Lombardia n. 597 del 15 agosto 2020 (Grecia, Malta, Spagna e Croazia), il Gruppo MultiMedica, in collaborazione con l’ATS Città Metropolitana, ha reso disponibile nelle proprie sedi ambulatori dedicati con personale sanitario, che, previa prenotazione, eseguiranno il tampone gratuitamente.

Si, per questi tamponi è necessaria la prenotazione.
Per prenotare il tampone dovrete compilare il form disponibile sul sito dell’ATS e selezionare la sede più comoda.
ATS Città Metropolitana

  • Ospedale San Giuseppe – Via San Vittore, 12 – Milano – dal lunedì al venerdì dalle ore 7,00 a.m. alle ore 16,00 p.m. – il sabato dalle ore 8,00 a.m. alle ore 12,00 a.m.
    ACCESSO DA VIA DE TOGNI – Nessun limite di età –

  • IRCCS MultiMedica – Via Milanese, 300 – Sesto san Giovanni (MI) – dal lunedì al venerdì dalle ore 7,00 a.m. alle ore 16,00 p.m.
    Recarsi al distributore elettronico di ticket situato presso l’area centrale ACCETTAZIONI e selezionare le opzioni “ACCETTAZIONE”.
    – Possono sottoporsi al tampone utenti che abbiano compiuto i 6 anni –

Il referto del tampone è disponibile entro 24h – max 48h dall’effettuazione dell’esame. E’ possibile ottenere il referto attraverso 3 modalità:

  • personalmente mediante ritiro del referto cartaceo presso il punto prelievi referti situato all’ingresso delle sede della struttura MultiMedica in cui è stato effettuato il tampone, oppure da un soggetto diverso dal paziente munito di apposita delega rilasciata dal paziente;
  • tramite download on line sul sito web www.multimedica.it, previa registrazione al sito medesimo dalla sezione “Prenotazione e referti on line”;
  • tramite accesso al Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE) Regione Lombardia, previo accesso in forma protetta e riservata, attraverso l’uso degli strumenti di cui all’articolo 64 del D.Lgs. n. 82 del 7 marzo 2005, “Codice dell’amministrazione digitale”.

L’ordinanza di Regione Lombardia non prevede l’isolamento fiduciario al domicilio in attesa dell’esecuzione del tampone e dell’esito. È necessario però attenersi rigorosamente a tutte le misure igienico sanitarie già previste.
Sono ammessi gli spostamenti per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità ovvero per motivi di salute, utilizzando preferibilmente un mezzo proprio.

Gli utenti minori di età devono essere accompagnati da chi esercita la potestà genitoriale (genitori, tutore o curatore speciale) in caso contrario non potremo procedere all’erogazione della prestazione. All’accompagnatore verrà chiesto di firmare il consenso al trattamento dei dati e la dichiarazione cumulativa sostitutiva di certificazione che autocertifica il grado di parentela.
Nel caso in cui il minore dovesse presentarsi accompagnato da un parente che non esercita la potestà genitoriale è necessario che sia munito o di una delega o di un’autorizzazione scritta, di chi esercita la patria potestà.

RITIRO REFERTI
In caso di esame a pazienti minorenni, il ritiro del referto sarà possibile solo fisicamente, presso la sede in cui si è effettuato il tampone. Non è disponibile la consultazione del referto online.