Medici

Martelli Massimiliano

UNITA’ OPERATIVA: Chirurgia Vascolare

2021 – Oggi Direttore U.O.C. di Chirurgia Vascolare dell’IRCCS MultiMedica di Sesto S.Giovanni (MI)

2018-2020 Caposervizio Chirurgia vascolare e generale. Ospedale Regionale di Lugano – Civico e Italiano (Svizzera);

2018-2020 Responsabile organizzativo e manageriale del Servizio di Chirurgia Vascolare. Ospedale Regionale “La Carità” di Locarno (Svizzera).

2002-2003 Chirurgo c/o il Servizio di Chirurgia Cardio-Toraco-Vascolare dell’ Hospital Saint Joseph di Marseille (France); 2006-2018 Dirigente Medico I livello c/o la S.C. di Chirurgia Vascolare dell’ Azienda Ospedaliera “Maggiore della Carità” con sede a Novara;

2018 Diploma di Medico della Confederazione Svizzera– MEBEKO; 2019 Idoneità al conferimento di incarico quinquennale di DIRETTORE DI STRUTTURA COMPLESSA PER L’U.O.C DI CHIRURGIA VASCOLARE con rapporto esclusivo (ASST RHODENSE).

2005 Specializzazione in Chirurgia Vascolare; 2007 Abilitazione della regione Piemonte alla attività di trapianto di rene da cadavere e da vivente;

2000 Laurea in Medicina e Chirurgia;

2020: Tutor Clinico all’interno del Master di Medicina dell’Università della Svizzera Italiana (USI).

2013-2018: Tutor-Valutatore per lo svolgimento del tirocinio pratico per lo svolgimento dell’Esame di Stato di abilitazione all’esercizio della professione di medico chirurgo (UNIVERSITA’ del PIEMONTE ORIENTALE – UPO).

La chirurgia aortica mini-invasiva associata a tecnica anestesiologica “fast-track”.

Diagnosi e trattamento delle complicanze vascolari del trapianto di rene.

Risultati dell’applicazione del PDTA regionale nel trattamento del piede diabetico

Ha partecipato come relatore a diversi congressi sia nazionali italiani (SICVE-SPIGC-ACOI) che internazionali (36th VEITH Symposium-NewYork; 60th ESCVS International Congress – Moscow); ha effettuato, inoltre, diversi corsi di perfezionamento di ecocolorDoppler vascolare e di tecniche chirurgiche endovascolari.
È membro della Società Italiana di Chirurgia Vascolare ed Endovascolare (SICVE) e ha pubblicato circa 40 pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali e internazionali.