4 luglio 2019 – PRIMO MEETING NAZIONALE TOP ITALIAN WOMEN SCIENTISTS

Si svolgerà giovedì 04 luglio 2019 dalle 9,30 – 19,00 (l’evento prevede una parte privata dalle 9:30 alle 16:45, con possibilità di accesso ad uditori interessati e sarà aperto al pubblico alle ore 17.00) presso Banco BPM, Via Roma 4 a Reggio Emilia l’evento “Donne e Scienza: Conquiste e Scoperte in campo Biomedico” delle Top Scientists Italiane (TIWS).
Il “Top Italian Women Scientists” è un club di scienziate italiane ad alta produttività scientifica promosso da Onda (l’Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere), costituitosi nel maggio 2016 e presieduto dalla nostra Adriana Albini, Direttore Laboratorio di Biologia Vascolare ed Angiogenesi dell’IRCCS MultiMedica di Milano e ideatrice dell’iniziativa.
L’idea di fondo è quella di riunire le eccellenze femminili che hanno dato un sostanziale contributo allo sviluppo in campo biomedico, nelle scienze cliniche e nelle neuroscienze.
L’obiettivo è quello di promuovere la ricerca al femminile e avvicinare le giovani a questo mondo.
Il “Top Italian Women Scientists” è destinato alle scienziate italiane impegnate nella ricerca che hanno ottenuto un valore di H-index pari o superiore a 50 secondo la classifica dei Top Italian Scientists (TIS) di Via-Academy.
L’H-index è l’indicatore che racchiude sia la produttività sia l’impatto scientifico del ricercatore, nonché la sua continuità nel tempo, e che si basa sul numero di citazioni per ogni pubblicazione.

L’EWMD è un’associazione internazionale fondata a Bruxelles nel 1984, con sedi diversi paesi d’Europa che si batte per la parità di genere nei ruoli apicali aziendali.
La giornata congressuale prevede due differenti fasi:
nella prima, al mattino, le scienziate si confronteranno sulle loro ricerche e si aggiorneranno sulle novità emerse.Nella seconda fase, del pomeriggio, verso le 17:00, ci sarà una conferenza, aperta a tutti coloro che vorranno presenziare, focalizzata sul mondo scientifico, culturale ed accademico del settore della ricerca biomedica, sottolineando le sfide e gli ostacoli che affrontano le donne ed i contributi che possono dare a questo settore.
Un incontro che mira a sollevare quesiti, a diffondere idee e a rispondere a domande legate al mondo della salute, delle donne e della ricerca scientifica.