Salute donna

Breast Care Nurse: il ruolo dell’infermiera in ambito senologico

L’infermiera di senologia, o Breast Care Nurse, è una professionista sanitaria che accoglie e si prende cura della persona con patologia mammaria sin dal primo momento in cui accede alla struttura, durante la comunicazione della diagnosi e per tutta la durata dei trattamenti, incluso il follow up. Grazie ad una formazione specifica in ambito senologico e ad acquisite conoscenze cliniche e competenze relazionali, la Breast Care Nurse rappresenta un punto di riferimento costante, professionale ed umano accanto alla paziente, ai suoi familiari ed ai caregiver.

In particolare, la peculiarità del ruolo consente all’infermiera di senologia di offrire un supporto globale proprio a quelle donne che si trovano ad affrontare una patologia oncologica. La diagnosi di tumore della mammella spesso arriva inaspettata ed irrompe violentemente nella vita della donna, travolgendo lei e, molto frequentemente, l’intero nucleo familiare. È questo il momento in cui la donna ha necessità di avere accanto una figura professionale che la prenda per mano, chiarisca i suoi dubbi, accolga le sue domande, dia ascolto alle sue paure e la conduca lungo tutte le successive fasi del processo di cura.

Il centro di senologia è attivo in tre presidi del Gruppo MultiMedica: l’Ospedale San Giuseppe (MI), l’IRCCS di Sesto San Giovanni (MI) e l’Ospedale di Castellanza (VA); in ciascuna struttura l’infermiera di senologia è parte integrante dell’équipe multidisciplinare e rappresenta l’anello di congiunzione tra i vari professionisti, a garanzia della continuità clinico-assistenziale e a favore della comunicazione fra i vari membri del team e la paziente stessa.

Alla Breast Care Nurse, la donna può rivolgersi per ricevere:

  • sostegno durante la delicata fase diagnostica in cui incertezza, preoccupazione e paura possono disorientare;
  • supporto organizzativo nella programmazione di visite ed esami;
  • ascolto attivo ed empatico;
  • informazioni riguardo ai processi di cura;
  • aiuto nella comprensione del linguaggio medico, a volte necessariamente tecnico;
  • consigli pratici per come affrontare le difficoltà fisiche e per vivere al meglio la quotidianità;
  • indicazioni e indirizzi utili circa la tutela lavorativa e la richiesta di attivazione di pratiche amministrative;
  • aiuto nell’identificare e riconoscere precocemente problematiche personali indotte o conseguenti ai trattamenti.

L’infermiera di senologia ha inoltre il compito di promuovere la cultura della salute e collabora attivamente con l’Associazione C.A.O.S. (Centro Ascolto Operate al Seno) nel sostenere progetti di umanizzazione, informazione ed educazione.

Infatti, la Breast Care Nurse è in grado di offrire:

  • suggerimenti in merito a stili di vita da adottare per la riduzione del rischio oncologico;
  • istruzioni per l’approccio corretto ed informazioni relative agli esami da eseguire per giungere precocemente ad una diagnosi di patologia mammaria;
  • educazione circa la conoscenza del proprio seno ed i campanelli di allarme da non sottovalutare.

Annalisa Mocciardini, Infermiera di senologia, Ospedale MultiMedica di Castellanza