Diagnosi e cure

Denti storti: non solo estetica, ma salute orale.

I denti storti non sono solo una questione di estetica, ma anche di salute: è più difficile pulire bene i denti affollati e storti.

L’Ospedale propone progetti e materiali innovativi per adulti e per bambini per allineare il tuo sorriso. Un corretto allineamento dentale non solo è uno dei requisiti di una buona funzione masticatoria e di una buona salute dentale, ma anche una delle componenti necessarie di un sorriso esteticamente attraente: il sorriso è importante perché aumenta l’autostima e migliora la relazione con gli altri.

Il contatto tra le due arcate dentarie è strettamente correlato all’attività funzionale della muscolatura masticatoria e delle attinenti articolazioni. Quando i denti non combaciano la mandibola può subire una modifica della sua posizione che, a sua volta, può riflettersi in una disfunzione muscolare e articolare da cui può generare dolore nel distretto cranio facciale con ripercussioni anche alle orecchie, agli occhi, alla colonna vertebrale oltre alle cefalee. Le persone che non hanno curato le disarmonie del sorriso da giovani, spesso si rivolgono allo specialista in ortodonzia in età adulta proprio per correggere le malocclusioni e ottenere un sorriso armonioso che esalti le emozioni positive che esse vogliono trasmettere.

Fino ad oggi il paziente che voleva avere i “denti dritti”, doveva sottoporsi a cure ortodontiche che utilizzavano apparecchiature fisse ai denti, visibili e spesso fastidiose. Per questo motivo molti pazienti hanno in passato rinunciato alle cure. Nell’ultimo decennio è stata proposta e si è andata affermando una nuova tecnica ortodontica che utilizza mascherine trasparenti rimovibili (allineatori), confortevoli ed a basso impatto estetico. Questa tecnica ha rivoluzionato la pianificazione del trattamento ortodontico in particolare nei pazienti adulti. Il trattamento con allineatori prevede la correzione del disallineamento dei denti e delle malocclusioni mediante l’impiego di mascherine rimovibili in resina trasparente realizzati in sequenza progressiva La medesima tecnica è da qualche hanno applicata con successo negli adolescenti in casi ben selezionati, ma con risultati molto interessanti.

A differenza degli adulti, nei quali il trattamento ortodontico può spostare solo i denti, nei pazienti in fase di crescita l’ortodontista può anche influenzare lo sviluppo delle basi ossee. I denti dei bambini, quelli da latte e quelli permanenti possono crescere storti, così risulta necessario pianificare progetti di terapia con dispositivi mobili su misura o fissi montati direttamente sul paziente dal professionista esperto.

Dr. Mario Badino – R.S.O. Clinica Odontoiatrica MultiMedica Ospedale MultiMedica Castellanza