Alimentazione

Cosa fare per perdere i chili di troppo in vista dell’estate: 6 consigli utili

Con la primavera cresce la fissazione per la forma fisica e la voglia di perdere peso diventa un chiodo fisso. Non importa quanti sono i chili da perdere, l’importante è perderli velocemente.

Sempre più di moda sono quindi le diete “fai da te” o le diete lampo proposte da TV, riviste o dal web. Diete, a volte, fortemente restrittive basate sul consumo di un unico alimento, come la dieta del minestrone, dell’ananas, del gelato, del riso e di tante altre.

Per cui, per evitare di seguire regimi anti-nutrizionali che abbassano il metabolismo per perdita di massa magra e liquidi, ecco 6 consigli per eliminare i chili di troppo preservando la propria salute.

Riduci le porzioni. È importante ridurre le porzioni dei cibi, distribuendo le calorie quotidiane in 5 pasti. Una distribuzione corretta dell’alimentazione migliora l’assorbimento e l’utilizzo dei nutrienti;
Limita il sale e lo zucchero. Salare poco gli alimenti e bere almeno 1,5 l d’acqua al giorno aiuta a combattere la ritenzione idrica. Mentre, ridurre/abolire lo zucchero riduce il rischio di malattie metaboliche come il diabete e obesità;
Riduci il consumo di bevande alcoliche. L’etanolo è una sostanza non nutriente e ad alto contenuto energetico;
Non digiunare e non abolire alcune categorie di alimenti. Saltare i pasti o digiunare del tutto, abolire alcuni alimenti considerati erroneamente più ingrassanti, come carboidrati e grassi può bloccare il metabolismo;

 

Scegli i cibi consapevolmente al supermercato. Inizia a leggere le etichette nutrizionali,se un prodotto contiene una lista molto lunga di ingredienti è meglio lasciar perdere. Impara a mettere a tavola cibi freschi e naturali;
Pratica attività fisica in modo costante e regolare. Il movimento, oltre ad aumentare il dispendio energetico, e quindi a bruciare più calorie, contribuisce ad attivare il metabolismo.

Pertanto, se i chili da perdere sono pochi, bastano piccoli accorgimenti nelle proprie scelte alimentari per migliorare la propria qualità di vita. Mentre, quando i chili da perdere sono tanti, come nel caso di sovrappeso e obesità diventa necessario programmare la giusta strategia nutrizionale per perdere peso in modo graduale e controllato, facendo riferimento a specialisti del settore e non a diete fai da te.

Dr.ssa Angela Valentino, Biologa Nutrizionista,
Ambulatorio di Psico-Nutrizione, IRCCS MultiMedica