Alimentazione

Riso basmati con verdure in agrodolce

Il riso basmati è un riso coltivato in principalmente in India, il cui nome significa “regina di fragranza“. Ha il vantaggio di avere un indice glicemico molto più basso del riso bianco, in quanto più ricco di amilopectina. È un piatto altamente digeribile grazie alla presenza di amilosio, regola le funzioni intestinali e da un senso di sazietà elevato (senza gonfiori), ideale per i celiaci in quanto privi di glutine.

Questo è un piatto molto semplice da preparare, provateci anche voi.

 

Ingredienti per 2 persone

160 grammi di riso basmati 100 grammi di melanzana
mezzo peperone 200 grammi di piselli precotti
1 costa di sedano 2 cucchiai di aceto balsamico
1 carota 2 cucchiaini di zucchero di canna
100 grammi di fagiolini sale q.b.
100 grammi di zucchine olio extravergine q.b.

Preparazione

  • far bollire l’acqua, a bollore salare e versare il riso basmati,
  • lasciar cuocere per 10-12 minuti, il riso a fine cottura sale in superficie e si gonfia,
  • lavare e tagliare le verdure in pezzi piccoli,
  • rosolare il sedano e la carota in una padella con un cucchiaio di olio extravergine
  • quando il sedano e la carota sono rosolati versare i peperoni, mescolare e successivamente versare i piselli, zucchina e melanzana
  • salare quanto basta
  • a cottura versare l’aceto balsamico e lo zucchero di canna, mescolando continuamente per far scogliere lo zucchero, fino ad assorbimento dell’aceto balsamico,
    Impiattare il riso precedentemente scolato e coprire con le verdure in agrodolce

Impiattare il riso precedentemente scolato e coprire con le verdure in agrodolce

Buon appetito!