Alimentazione

Arrosto di tacchino all’uva nera

L’uva ha diverse proprietà benefiche: contiene polifenoli, che aiutano a combattere i radicali liberi, hanno funzioni antiinfiammatorie e antiaggreganti, supportano la funzione dell’endotelio, oltre a prevenire malattie cardiovascolari.

È ricca di resveratrolo, un antiossidante che può aiutare a prevenire le malattie degenerative. Gli acini contengono anche acido linolenico, di aiuto fondamentale per la pelle.

Inoltre è una buona fonte di vitamina K che è un antiemorragico e fornisce anche fibre solubili che aiutano l’intestino.

Una ricetta con carne biancha, il tacchino appunto, che (senza pelle) è una carne magra, non incide quantitativamente sul colesterolo, contiene potassio, ferro, fosforo, zinco, vitamina A, C e E.

Difficoltà facile
icona ricetta Ingredienti per 4 persone
Tempo preparazione 15 minuti
Cottura 40  minuti
Costo medio
800 gr di petto di tacchino 10 foglie di salvia
1 grappolo di uva nera 40 gr di farina
1 bicchiere di vino bianco olio d’oliva extravergine
rosmarino pepe q.b.
2 spicchi di aglio sale q.b.

Preparazione

  • lavate gli aromi se freschi asciugateli e tritateli,
  • oppure usate quelli essiccati,
  • aggiungete gli aromi alla farina in una ciotola,
  • passate il tacchino nella farina mista agli aromi,
  • in un tegame aggiungete l’olio eva e l’aglio e fate soffriggere,
  • aggiungete il tacchino e cuocetelo a fiamma viva,
  • quando il tacchino è completamente rosolato aggiungete il vino bianco,
  • quando il vino è sfumato abbassate la fiamma, ogni tanto aggiungete del brodo,
  • regolate l’arrosto di sale e pepe,
  • intanto lavate e tagliate gli acini di uva nera, eliminando i semi,
  • quando mancano 5 minuti alla cottura aggiungete gli acini,

affettate l’arrosto e impiattate aggiungendo degli acini freschi di uva

Buon appetito!

 

Arrosto con tacchino