Varie

Professioni Sanitarie al servizio del cittadino

L’Area delle Professioni Sanitarie ha da sempre rappresentato per il Gruppo MultiMedica un riferimento primario per un’efficace ed efficiente erogazione delle prestazioni sanitarie nei confronti del paziente.

Si tratta di un ambito dinamico che, dal 2013, è stato in costante evoluzione, trovando nel 2019 la formalizzazione istituzionale nell’Area Gestionale delle Professioni Sanitarie (A.G.P.Sa.) alla quale afferiscono i Professionisti dell’area infermieristica, ostetrica, tecnico-sanitaria, riabilitativa e ausiliaria. Tutte figure “non mediche”, ma essenziali nell’erogare prestazioni sanitarie complesse e ad alta efficienza.

La collocazione organizzativa dell’Area in staff alla Direzione Sanitaria Aziendale, quindi a diretto contatto con chi gestisce procedure e ha il compito di organizzare efficacemente tutta l’area sanitaria dei nostri ospedali, risponde alla necessità di soddisfare anzitutto i bisogni di assistenza, attraverso un sistema di azioni coordinate e un processo di integrazione e complementarietà tra le professioni, in coerenza con la mission e i valori aziendali, quali la centralità della persona, la continuità delle cure, l’integrazione degli operatori e dei servizi e un utilizzo appropriato ed equo delle risorse.

Allo stesso tempo, sono valorizzati al meglio tutti i professionisti coinvolti, che hanno un unico interlocutore con il quale interfacciarsi in modo chiaro, completo e, soprattutto, condiviso. La mission dell’A.G.P.Sa. è favorire le condizioni gestionali ed organizzative necessarie ad offrire un’assistenza di elevata qualità ai pazienti, attraverso interventi professionali in cui siano coniugate le conoscenze scientifiche alla prassi clinica e assistenziale, caratterizzata da un indirizzo organizzativo rappresentativo di un nucleo di offerte sinergiche, in linea con gli obiettivi aziendali, che guidano poi strategicamente tutte le decisioni adottate all’interno del nostro Gruppo.

Il nuovo modello gestionale e organizzativo potrà favorire lo sviluppo di “reti di professionisti” intrasanitarie, riuscendo così ad offrire all’utente una serie di prestazioni legate tra loro, in accordo peraltro anche ai recenti orientamenti di Regione Lombardia relativamente allo sviluppo di reti di patologia per offrire al territorio l’accesso semplificato a tutti i servizi. In tale sistema, l’obiettivo principale di AGPSa è quello di erogare un’offerta sanitaria completa, flessibile e altamente innovativa per quanto riguarda il continuum assistenziale, che si concretizza in un team di professionisti che segue il paziente dal ricovero alla riabilitazione.

Il raggiungimento dei suddetti obiettivi avviene anche attraverso un utilizzo efficace ed efficiente delle risorse umane, favorendo la partecipazione, il coinvolgimento, l’integrazione, lo sviluppo e la capitalizzazione diffusa delle competenze e delle conoscenze di tutti i professionisti, nel rispetto delle norme etiche e deontologiche di ognuno, nonché attraverso la collaborazione con il Corso di Laurea Infermieristica dell’Università Statale di Milano, finalizzata alla realizzazione di percorsi coerenti con gli obiettivi formativi e i reali bisogni dell’utenza.

A livello formativo e gestionale, è nostra intenzione allocare la giusta risorsa nel servizio giusto, a seguito di un processo condiviso con il professionista, di quali-quantificazione delle sue caratteristiche e skill lavorative. Al termine di questo iter valutativo saremo in grado quindi di creare specifici modelli di “assegnazione” personalizzati, per consentire alle persone di esprimersi al meglio, cosa che si rifletterà inevitabilmente sulla qualità dell’assistenza fornita ai nostri utenti.

Massimo Calore, Responsabile A.G.P.Sa
Carmen Sommese, Direttore Sanitario Aziendale – Gruppo MultiMedica