Studio INTEGRA

Innovazione tecnologica e gestionale per la difesa della fragilità e la continuità di cura dell’anziano

L’invecchiamento della popolazione, dovuto anche all’efficace trattamento di patologie acute ad elevata mortalità, ha portato ad una crescita della domanda di assistenza per soggetti anziani ad alta complessità che presentano spesso la compresenza di patologie quali scompenso cardiaco, insufficienza renale e diabete in un contesto di complessiva fragilità. Questi pazienti sono esposti al rischio elevato di ospedalizzazioni frequenti dovute alla ri-acutizzazione delle patologie croniche. Le linee guida in vigore raccomandano l’uso del monitoraggio remoto domiciliare come supporto fondamentale per ridurre i costi sociali ed economici di tali pazienti e per migliorarne la qualità di vita.

L’obiettivo raggiunto dal progetto INTEGRA è stato la creazione di una piattaforma informatica che consente la condivisione immediata di dati clinici attuali online (pressione arteriosa, elettrocardiogramma, attività respiratoria, peso corporeo, etc.) tra tutti gli operatori coinvolti nella gestione del malato anziano fragile e pluri-patologico, con la finalità di rispondere alla domanda sanitaria del paziente.

In particolare nell’ambito del progetto sono stati sviluppati:

  • Una base di comunicazione internet domiciliare e mobile per la ricezione via bluetooth di segnali in origine da sensori di registrazione di parametri vitali (pressione arteriosa, saturimetria O2, ECG, peso corporeo, etc);
  • I protocolli di gestione ed analisi dei segnali;
  • Una cartella clinica elettronica con i relativi protocolli di esportazione dei dati atomici dalla piattaforma digitale

Il Partner H&S si è dedicato alla raccolta delle misure provenienti dai dispositivi al servizio del paziente, alla creazione del data center e della piattaforma web per la gestione in remoto dei dati; il Partner DSP si è occupato dello sviluppo del sistema informatico di raccolta dei dati provenienti dalla piattaforma realizzata da H&S e della loro articolazione all’interno della cartella clinica informatizzata dedicata al paziente.

La Fondazione MultiMedica Onlus ha avuto il compito di creare il percorso clinico ideale per il malato complesso secondo le linee guida dettate dalla Regione Lombardia. La piattaforma di gestione realizzata è stata validata in due contesti paradigmatici nella gestione della cronicità: una struttura ad alta specializzazione clinica (Fondazione MultiMedica Onlus) ed uno studio associato di Medici di Medicina Generale.
Il monitoraggio remoto e la cartella clinica informatizzata condivisa hanno contribuito a garantire un buon livello di qualità di vita del soggetto fragile grazie alla possibilità di un controllo sistematico dello stato clinico del paziente ed alla possibilità di gestire le terapie al domicilio in modo condiviso tra tutti gli operatori coinvolti.

Il prodotto INTEGRA potrà contribuire alla riduzione della frequenza di ricovero e dei tempi di degenza dei pazienti secondo i modelli di gestione dettati da Regione Lombardia. INTEGRA rappresenta anche un prodotto esportabile ad altre realtà nazionali ed internazionali.